Volontariato nel Parco: un’esperienza unica in un territorio straordinario, ammantato di foreste secolari, attraverso la quale ogni volontario potrà partecipare attivamente a progetti di promozione e conservazione della natura coordinati da operatori qualificati della nostra Cooperativa In Quiete per il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

I partecipanti, ospitati nelle foresterie dell’area protetta, collaboreranno con i tecnici del Parco e dei CC Forestali nell’assistenza ai visitatori, nella manutenzione di sentieri e piccole strutture dell’ente, nel controllo del territorio, in eventuali azioni di gestione della fauna e in varie altre mansioni.

L’ottavo anno del progetto di Volontariato nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna parte in grande, e lo fa con un ambizioso e variegato calendario di turni in programma, mai così ampio nelle precedenti edizioni.

Turni in calendario per il 2018:

– dal 26 al 28 gennaio: turno breve dedicato agli anfibi
– dal 12 al 18 febbraio: turno ordinario d’inverno
– dal 23 al 25 febbraio: turno breve dedicato agli anfibi
– dal 9 al 15 aprile: turno ordinario di primavera
– dall’1 al 3 giugno: turno breve dedicato all’avifauna
– dal 15 al 17 giugno: turno breve dedicato ai lepidotteri
– dal 9 al 23 luglio: turno internazionale
– dal 27 al 29 luglio: turno breve dedicato agli insetti
– dal 6 al 19 agosto: turno ordinario d’estate
– dal 21 al 30 settembre: turno dedicato al censimento del cervo al bramito
– dal 5 al 7 ottobre: turno breve dedicato al lupo
– dal 29 ottobre al 4 novembre: turno ordinario d’autunno
– dal 9 all’11 novembre: turno breve dedicato al lupo
– dal 28 dicembre al 5 gennaio (2019): turno ordinario di capodanno

Possibilità di turni personalizzati!

 

 

La quota d’iscrizione per tutti i turni è di euro 50,00 e comprende le spese per la copertura assicurativa dei volontari, parte delle spese per il mantenimento delle strutture che ospitano i partecipanti, delle attrezzature utilizzate e la presenza costante di un operatore qualificato che accompagna i gruppi.
Si sottolinea che ogni attività è assolutamente facoltativa e commisurata alle forze, capacità e sensibilità dei partecipanti. I volontari non sostituiscono certo operai specializzati. Si tratta di un progetto ideato per studenti, famiglie, appassionati, pensionati, semplici curiosi o persone che decidono di trascorrere un po’ di tempo a contatto con la natura, in modo “alternativo”.

La scadenza per le domande d’iscrizione è 10 giorni prima dell’inizio di ciascun turno.

Per maggiori info:

http://www.parcoforestecasentinesi.it/it/vivi-il-parco/attivita/volontariato-nel-parco

volontariato@parcoforestecasentinesi.it