In Quiete presenta: 

Tra Inverno e Primavera

3 Escursioni Wild in Casentino

 
In Quiete propone un ciclo di escursioni di difficoltà media per tutti gli amanti del trekking: tre domeniche per celebrare il passaggio tra la stagione invernale e quella primaverile sui sentieri dell’Appennino tosco-romagnolo, scrigno di bellezza e biodiversità. Dalla Valle dell’Oia, dove vi porteremo a sperimentare un nuovo percorso sensoriale, passando per la Vallesanta, alla ricerca di miti e leggende sul crinale che spazia dalla Verna ai calanchi della Romagna, fino alla vetta del Monte Falterona, per andare a scoprire due luoghi simbolo del Parco: il Lago degli Idoli e le sorgenti dell’Arno.
 
 

Domenica 24 marzo 

ESCURSIONE SENSORIALE NELLA VALLE DELL’OIA – ACQUA E GIGANTI

Un’esperienza sensoriale per risvegliare i sensi e il corpo, per ricaricarsi aspettando l’arrivo della primavera. In un angolo selvaggio del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, tra castagni secolari e ruscelli, vi accompagneremo lungo sentieri al ritmo scandito da natura e silenzio, dove l’unico rumore sarà quello dell’acqua che corre nel torrente.

Ritrovo: ore 9:30 presso la stazione ferroviaria di Stia (AR)
Durata: 6/7 h
Dislivello +/- 400m circa
Difficoltà: MEDIA (richiesto allenamento fisico)
Costo escursione 15€ a persona
Pranzo al sacco a carico dei partecipanti

 

 

Domenica 31 marzo

IL MISTERO DELLA BUCA DEL TESORO

Venite con noi a scoprire una parte selvaggia del Casentino e della Vallesanta, al confine tra Toscana e Romagna. Un’escursione tra piante centenarie e i sentieri panoramici di crinale che conducono allo scoglio Verna, alla ricerca della misteriosa Buca del Tesoro, su un percorso ricco di luoghi legati a miti e leggende.
 
Ritrovo: ore 9:30 presso Rimbocchi, frazione di Chiusi della Verna (AR)
Durata: 6/7 h
Dislivello: +/- 400m circa
Difficoltà: MEDIA (richiesto allenamento fisico)
Costo escursione: 15€ a persona
Pranzo al sacco a carico dei partecipanti

 

 
Domenica 7 aprile

MONTE FALTERONA, LAGO DEGLI IDOLI E SORGENTI DELL’ARNO 

Un anello ad alta quota alla scoperta delle due vette simbolo del Parco, fino alle sorgenti del fiume Arno e al lago che quasi due secoli fa vide il ritrovamento di numerose statuette di origine etrusca. Cammineremo tra i più elevati punti panoramici di crinale e le faggete vetuste patrimonio Unesco dell’umanità.

Ritrovo: ore 9:30 presso il parcheggio del Passo della Calla, tra Stia (AR) e Santa Sofia (FC)
Durata: 6/7 h
Dislivello +/- 600m circa
Difficoltà: MEDIA (richiesto allenamento fisico)
Costo escursione 15€ a persona
Pranzo al sacco a carico dei partecipanti

 

Per tutti gli eventi:

– Prenotazione obbligatoria via mail all’indirizzo info@cooperativainquiete.it comunicando nome, recapito telefonico e numero di partecipanti. Il giorno precedente l’evento sarà inviato sms di convocazione (o eventuale disdetta per maltempo)

– In caso di neve l’escursione sarà svolta con le ciaspole, noleggiabili al momento della prenotazione, al costo di 10 € a paio (comprese bacchette da neve)